ABBIATEGRASSO – Quando lunedì 30 agosto si è saputo di un furto all’Altra Libreria di via Annoni, si è ipotizzato un furto di uno o più libri. Un furto insolito che ha messo in moto la fantasia di chi ne parlava al bar. Forse un accanito lettore che, senza soldi, non ha resistito alla vista dell’ultima fatica, fresca di stampa, del suo autore preferito. Altre ipotesi simili sono state definitivamente stroncate dalla dura realtà, raccontata direttamente da Angela, contitolare con Augusto della storica libreria abbiatense. “Erano passate da poco le 9, è entrata una donna di bella presenza, intorno alla quarantina, che ha iniziato a spostarsi in tutto il negozio, facendo diverse richieste mentre in contemporanea parlava al telefono. Intanto cercavo e recuperavo i libri richiesti che si accomulavano sul banco di vendita. Non ero sola in negozio ma ognuno si occupava delle proprie mansioni. Dopo aver portato, dal punto più lontano, l’ultimo libro richiesto, mi sono stupita perché la cliente era… sparita. Pensavo sarebbe tornata”. Ma il tempo passa e di lei nessuna traccia. A svelare che non sarebbe mai più tornata, le immagini inequivocabili registrate dalla telecamera che la mostra da quando entra a quando esce. Capelli lunghi neri, un abito corto nero con un inserto bianco, stivali neri, una capiente borsa, si muove con disinvoltura lungo gli scaffali, parla al telefono o finge di farlo, chiede libri, si sposta in continuazione da una parte all’altra e mentre controlla di non essere vista, allunga il braccio, apre la cassa da cui estrae delle banconote e, successivamente ripete il gesto per richiuderla. Poco dopo, si sposta di nuovo e si accorge della presenza della videosorveglianza, esce alla chetichella, controlla da fuori se si stanno registrando le immagini, rientra ma subito se ne va, definitivamente. Del furto, ripreso in diretta, ma di cui erano ignari, i titolari si sono resi conto solo guardando le immagini. Raccontare il fatto e descrivere la ladra può servire a mettere in guardia altre potenziali vittime di persone dalla presenza rassicurante ma con intenzioni malavitose. E.G.

Hits: 372