Chiedo gentilmente che venga pubblicata questa lettere rivolta a tutti i Vermezzesi per fare chiarezza in merito ad alcune questioni, in particolare ad alcune notizie false riguardo il bilancio fatte circolare sui social network. Il gruppo Viviamo Vermezzo, Italo Sindaco ha pubblicato tramite Facebook delle false notizie riguardo il bilancio del nostro paese. Ci terrei a specificare che il nostro comune non ha alcun debito, il bilancio 2014 si é chiuso con un attivo di oltre 500mila euro, così come in attivo si sono chiusi tutti i bilanci precedenti che verificabili e certificati. Il documento firmato dal nostro segretario comunale e che il suddetto gruppo ha pubblicato in allegato al post é stato rilasciato dall’Amministrazione Comunale senza alcuna esitazione proprio perché non vi é nulla da nascondere o nulla per cui vale la pena creare falsi allarmismi. I 400mila euro riportati in tal documento non rappresentano un debito per il nostro comune, ma si tratta di un’operazione denominata anticipazione di Cassa. L’anticipazione di Cassa é un’operazione a cui si affidano molti comuni ed é stata applicata per poter pagare le aziende o gli artigiani che hanno svolto dei lavori per il Comune. Abbiamo evitato di fare attendere questi artigiani che hanno a carico delle famiglie, considerando il difficile momento in cui versa la nostra economia. Il nostro Comune vanta un crediti esigibili dallo Stato, dalle entrate dei tributi locali e da varie entrate pari ad un importo superiore a 1 milione di euro. Questo significa che entro pochi mesi il nostro comune percepirà tale somma, quindi la situazione economica del nostro bilancio é più che positiva. Anche lo scorso anno abbiamo applicato l’anticipazione di cassa e nessun membro della minoranza aveva proferito parola in merito, ora perché siamo in campagna elettorale é stata strumetalizzata questa operazione, proponendone ai cittadini una lettura sbagliata e distorta. Nonostante i continui attacchi, anche personali, a cui siamo stati sottoposti in questi mesi, io e tutta la mia squadra siamo più che pronti a rinnovare il nostro impegno per Vermezzo. Siamo animati da idee, passione e da una gran voglia di continuare a costruire una Vermezzo sempre più a misura di tutti. Il progetto della Fusione con Zelo Surrigone che porterebbe ad un miglioramento dei servizi ridurrebbe i costi della politica, ci permetterebbe di uscire dal vincolante Patto di Stabilitá e di godere di maggiori entrate da parte dello Stato, sarà solo uno dei tanti fronti su cui ci impegneremo. Altri punti per noi fondamentali saranno la nascita dell’area commerciale, con la riqualificazione di un’area dismessa e la presenza di maggiori servizi sul territorio, il parco Bosco in Cittá, per il quale i lavori sono già stati avviati e che costituirà un punto fondamentale per il tempo libero di tutti i cittadini, il percorso ciclo-pedonale per la stazione ferroviaria, per cui sono gi’ stati stanziati dei fondi e la Scuola, per cui continueremo a sostenere il piano offerta formativa e di cui provvederemo alla ristrutturazione dei servizi igienici e all’ampliamento della struttura. Proseguiremo con la linea adottata in questi ultimi cinque anni: sostegno alla famiglie e al lavoro mantenendo la tassazione locale tra le più basse del territorio e continueremo a prodigarci per la tutela delle fasce deboli e degli anziani. Il nostro programma prevede la partecipazione di tutti i cittadini in modo sempre più attivo alla vita del nostro paese attraverso un Albo di Volontari, chiunque volesse dedicare delle ore del proprio tempo libero alla comunità potrà iscriversi e dedicarsi alle attività che desidera. Una bellissima dimostrazione di volontariato e impegno concreto é stata data domenica 24 maggio in occasione dell’inaugurazione dell’Oratorio. Una bellissima giornata che ha visto una grande partecipazione e il rilancio di un luogo che deve essere di tutti. Il nostro programma prevede il sostegno al Progetto Oratorio: in collaborazione con la Parrocchia, genitori e volontari, l’Amministrazione sosterrà la riqualificazione dell’Oratorio affinché possa costituire un punto di riferimento educativo per i bambini, i ragazzi e le famiglie. Il motivo che mi spinge a ricandidarmi è innanzitutto una grande passione, questi cinque anni al servizio della comunità mi hanno regalato grandi soddisfazioni. Le scelte che ho compiuto sono sempre state dettate dall’interesse per il nostro paese e mai personali, e nessuno potrebbe mai dire il contrario. Chiunque si sia rivolto a me per qualsiasi questione o problema, ha sempre trovato la mia piena disponibilità. In questi cinque anni la mia voglia di fare e il mio entusiasmo non si sono esauriti, per questo sono pronto a rinnovare il mio impegno con tutti i Vermezzesi. Continueremo a lavorare concretamente per la crescita del nostro paese e continueremo a viverlo con tutte le persone come abbiamo sempre fatto perché tutti noi crediamo fortemente nei valori dell’onestà, del rispetto e dell’umiltà. Io e la mia squadra siamo pronti per rimetterci al lavoro con tutto il nostro entusiasmo, siamo tutti pronti a rinnovare il nostro impegno con tutti voi. Continuando a crescere, insieme. #cipullosindaco Invito chi non lo avesse ancora fatto a consultare il programma che vi é stato recapitato a casa o il nostro sito internet www.cipullosindaco.it nella sezione “Programma” per ottenere tutte le informazioni di cui doveste avere necessità. Andrea Cipullo, “Progresso Tradizione CipulloSindaco” , Vermezzo

Hits: 81