ABBIATEGRASSO – Piazza del Castello ha ospitato nel weekend dell’11 e 12 maggio le Giornate Medioevali a cui si è aggiunta nel pomeriggio di domenica “Bimbimbici”, manifestazione ciclistica dedicata ai bambini e ai loro genitori, ma anche quest’anno il tempo non propriamente da primavera inoltrata ha un po’ funestato le manifestazioni. Le Giornate Medioevali, organizzate dall’associazione Amici del Palio di San Pietro, quest’anno sono state caratterizzate dalla presenza, oltre che degli associati e di un piccolo mercato di artigiani, della “Compagnia di Chiaravalle”  proveniente dalla celebre abazia, associazione storico-culturale attiva dal 2001 in ambito rievocativo nazionale e internazionale che ha presentato una fedele ricostruzione della vita civile e militare dei secoli XII-XIII, con attenzione e accuratezza storica dell’abbigliamento, delle tecniche di combattimento e degli aspetti logistici dell’accampamento militare, arti e mestieri. Allestita nella piazza anche una gogna, in cui era possibile farsi chiudere per una foto ricordo,  accanto ad un esempio di come si lavorava il cuoio e di molte armi e utensili propri del periodo medioevale. Nel pomeriggio di sabato l’improvviso temporale con tanto di grandine ha costretto tutti i figuranti a raccogliere armi e bagagli in pochi minuti, chiudendo prima del previsto l’accampamento; la domenica, sia al mattino che al pomeriggio, invece è stata caratterizzata da una temperatura non proprio piacevole, che non ha spinto gli abbiatensi a recarsi all’esterno ma ha consentito alla compagnia di Chiaravalle di effettuare lo spettacolo previsto nel pomeriggio al ritorno dei bambini da “Bimbimbici”, proponendo un esempio in piccolo di uno scontro in battaglia e mostrando come ci si vestiva nel Medioevo. L’associazione abbiatense sta già attivamene lavorando per la 40esima edizione del Palio che si terrà il 9 giugno, preceduto il 26 maggio dalle minisfilate nelle vie delle varie contrade sino a piazza Marconi, dove alle ore 11 verrà presentato il nuovo cencio, realizzato sul bozzetto vincitore del concorso “Dipingi il Cencio” con contestuale apertura nelle sale del Castello della mostra “Le foto di 40 anni di Palio che passione” organizzata da “Vedute d’Autore”, che sarà possibile visitare sino al 9 giugno. La grande novità di quest’anno, per festeggiare i 40 anni, sarà uno spettacolo di “Acqua e Fuoco” che si terrà la sera del 7 giugno in piazza San Pietro alle 21.30. C.B.

Views: 149