ABBIATENSE – Giovedì 2 settembre all’imbrunire è scattato l’allarme per un grave incidente che ha coinvolto due ciclisti di 33 e 39 anni che si sono scontrati sull’alzaia che costeggia il Naviglio tra Castelletto e Vermezzo con Zelo. Uno scontro violento che li ha fatti finire in acqua e richiesto l’intervento dei sommozzatori dei Vigili del fuoco, l’automedica, l’ambulanza, l’elisoccorso. Polizia Locale e Carabinieri per indagare le cause e la dinamica dell’incidente. I  due feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Pavia e Magenta. Una tragedia sfiorata che conferma la pericolosità delle alzaie, sempre più frequentate da una moltitudine di ciclisti che le percorrono anche a velocità sostenuta, nonostante lo spazio ristretto da condividere con molti altri ciclisti e podisti. Uno spazio il cui uso richiede di essere ancora meglio regolamentato e controllato. E.G.

Hits: 70