ABBIATEGRASSO – La Repubblica Italiana ha proclamato il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, Giornata della Memoria.  Anche l’Amministrazione Comunale di Abbiategrasso commemora questa ricorrenza con una serie di iniziative realizzate insieme alle scuole e alle associazioni cittadine.

Domenica 27 gennaio alle ore 11.59 la sirena dei Vigili del Fuoco suonerà in segno di rievocazione della Giornata, ed è prevista la posa di una corona d’alloro al monumento “Torre della Memoria”, all’interno del parco pubblico di via Mozart. 

Negli istituti scolastici cittadini, fino a fine febbraio, si terranno rappresentazioni teatrali e testimonianze di studenti che hanno visitato i campi di sterminio e di coloro che hanno subito la deportazione: clicca qui per scaricare il programma dettagliato.

Inoltre, l’Associazione ANPI Sezione G.Pesce di Abbiategrasso, con il patrocinio del Comune, ha organizzato nei sotterranei del Castello Visconteo una serie di eventi.
In particolare, dal 26 al 28 gennaio sarà possibile visitare le mostre “Donne nei Lager – Percorsi di deportazione”, a cura di Pucci Paleari, e “La Rosa Bianca – Ragazzi contro Hitler”, a cura dei ragazzi e delle ragazze delle classi terze dell’istituto secondario di primo grado San Gerolamo Emiliani di Corbetta.
Sempre nei Sotterranei, sabato 26 gennaio alle 21.30 Matteo Curatella sarà autore e protagonista dello spettacolo teatrale “Il ricordo della memoria”.

Views: 137