GAGGIANO – Prevista per sabato 11 e domenica 12 maggio l’Edizione di Primavera di Euforia il brand della storica festa gaggianese del ’94 ripreso dalla Pro Loco Gaggiano a un anno dalla sua costituzione. Con l’edizione primaverile arriva una nuova location: sabato 11 maggio la festa si svolgerà presso l’Area Feste, uno spazio ampio e dai connotati primaverili, dove la Pro Loco ha organizzato una biciclettata fiorita – invitando i partecipanti a decorare con fiori i propri mezzi – e il tradizionale appuntamento con la moda made in Gaggiano, l’Aperifashion. Dopo la biciclettata gli avventori potranno rifocillarsi con torte fatte in casa e divertirsi con gonfiabili e giochi d’abilità, mentre alle 18:00 Aperitifvintage inizierà a riempire i calici in attesa che alle 19:00 modelle e mini modelle/i sfilino con le nuove proposte di accessori e abbigliamento dei commercianti di Gaggiano. Dopo la sfilata sarà possibile cenare e soprattutto ballare con l’intrattenimento offerto da Dynamic Dance di Cassinetta. Se la prima giornata di festa si svolgerà nel verde contesto dell’Area Feste, la seconda, domenica 12 maggio, animerà il centro storico e sarà dedicata alla solidarietà e alle associazioni di Gaggiano. In Piazza Daccò, per l’occasione decorata dalle socie Pro Loco così come l’Area Feste, si posizioneranno i gazebo delle associazioni sportive, culturali e di volontariato che durante la giornata presenteranno i loro progetti e organizzeranno alcune dimostrazioni. A far compagnia alle associazioni vi saranno le bancarelle degli hobbisti in via Liberazione e le esposizioni artistiche de La Piazza degli Artisti che ospiterà pittori e fotografi. Vi sarà inoltre un angolo dedicato a Leonardo nel 500esimo della sua morte e la realizzazione della Gaggiano Disegnata, un sentiero colorato con disegni a gessetti e realizzato durante la giornata da bambini e passanti con Cristina Di Napoli di Interno78. La giornata sarà quindi costellata da esibizioni sportive e momenti culturali come quello delle 11:30 curato dall’Associazione Il Rachinaldo relativo a personaggi gaggianesi, a cui seguirà un aperitivo solidale e il pranzo a base di pane e salame (con alternativa vegetariana). La solidarietà sarà la vera protagonista di questa giornata che, nella sua prima edizione, dedicherà il ricavato al progetto “Dopo di noi, con Noi” dell’ANFFAS di Abbiategrasso e avrà come fulcro la premiazione della Gazza d’Oro 2019. La consegna del riconoscimento, quest’anno destinato alla volontaria Annunciata Villani, si svolgerà durante l’intervallo dello spettacolo della CODOS che calcherà il palco dell’Auditorium Comunale a partire dalle 15:00 con “Dò stori milanes: Succed a Porta Volta e Amore e Truffe”. Durante il pomeriggio sarà inoltre possibile frequentare un laboratorio floreale a cura de La Fatina dei Fiori suddiviso in tre turni da un’ora e mezza e proposto al costo di 25€ (20€ se accompagnati dalla mamma o se soci Pro Loco). Il secondo giorno di Euforia di Primavera si concluderà con una risottata ed estrazione a premi benefica a cura della Contrada di Bonirola e a favore degli amici dell’ANFFAS a cui farà seguito il concerto della tribute band dei Nomadi, Attori e Spettatori. I Gaggianesi hanno partecipato numerosi al contest Gaggiano In Fiore con la sfida a realizzare il balcone, davanzale o cortile più fiorito e, per i commercianti, la vetrina più primaverile di tutte. I primi tre classificati di ciascuna categoria saranno premiati durante l’Aperifashion di sabato 11. Euforia di Primavera porterà due giorni ricchi di festa, primaverili e solidali, con i quali la Pro Loco Gaggiano vuole rimarcare la sua intenzione di ricercare e incentivare la collaborazione tra tutte le realtà del territorio, creando momenti per adulti e bambini che mettano al centro Gaggiano e le sue bellezze naturali, culturali e soprattutto umane.

Views: 80