ROBECCO S/N – Sabato pomeriggio un gravissimo incidente è accaduto a un uomo di 49 anni residente a Casterno, mentre era impegnato a lavorare nel bosco a Carpenzago, frazione di Robecco sul Naviglio. Stava potando dei rami, pare che uno di questi, mentre lo spostava, abbia toccato i fili dell’alta tensione, provocando una scarica violentissima di 15 mila volt che lo ha investito provocandogli gravissime ustioni. Chi era sul posto ha chiamato subito i soccorsi, oltre all’ambulanza è stato allertato ed è arrivato l’elisoccorso che ha trasportato il poveretto all’ospedale  San Gerardo di Monza, dove è stato ricoverato in condizioni critiche nel reparto ustionati. La scarica è stata così forte che, nella frazione, è mancata la corrente, per controllare la zona sono intervenuti anche la Polizia Locale e i Carabinieri per accertare la dinamica dell’incidente.  E.G.

Views: 30