ABBIATEGRASSO – Le cose semplici, molto spesso, sono le più belle, le più riuscite; è infatti perfettamente riuscito il primo (si spera, di una lunga serie) esperimento di collaborazione tra la Filarmonica e l’Oratorio San Giovanni Bosco, che insieme hanno dato vita ad una serata di letture e musica apprezzatissima dal folto pubblico presente. Carlo Zappa e i responsabili dell’oratorio hanno ovviamente studiato un programma ad hoc per la serata, che prevedeva la lettura di brani sulla vita di San Giovanni Bosco, e il ricordo delle tappe fondamentali della costituzione e costruzione dell’Oratorio di San Giovanni Bosco, sia quello vecchio (costruzione alla quale anche molti parrocchiani avevano partecipato), sia di quello attuale. I testi letti dai bravi Martina, Sofia, Stefano e Riccardo, si sono alternati ai pezzi musicali scelti dalla Filarmonica: “La Vergine degli Angeli” di Giuseppe Verdi, l’Aria sulla IV corda di Bach, Panis Angelicus di Franck, Ave Verum di Mozart, St. Florian Choral e il Finale dalla III Sinfonia di Mahler. Al termine, i ringraziamenti e i saluti di don Leandro, che da buon conoscitore di musica ha apprezzato l’ottima esecuzione dei Filarmonici, e ha sottolineato l’impegno profuso dai ragazzi dell’oratorio per la perfetta riuscita della serata. Per la Filarmonica è stata la seconda “uscita pubblica” in concerto dopo l’estate; domenica 20 infatti il bandon aveva partecipato al raduno bandistico per i festeggiamenti del 130° anno di fondazione del Corpo Bandistico di Villasanta, assieme alla banda ospite, e ai complessi di Paina e Barlassina. Comune denominatore della quattro bande, il Maestro Carlo Zappa, che al termine ha diretto 170 musicisti in un emozionante finale. Domenica prossima invece, come da tradizione per la prima domenica di ottobre, si terrà l’edizione 2015 della Festa della Mela; gli stand saranno allestiti in piazza Marconi e in piazza San Pietro; nel pomeriggio invece, in collaborazione con Assoarma terrà un concerto in ricordo dei 100 anni dallo scoppio del primo conflitto mondiale.

Hits: 90