ABBIATEGRASSO – Il calendario ricorda il 17 gennaio la figura di Sant’Antonio abate. A questo santo in città, nel rione di Castelletto, è dedicata la chiesa parrocchiale, che ogni anno festeggia la ricorrenza con diverse iniziative. A precedere la festa tre giornate eucaristiche, giovedì 16, venerdì 17 e sabato 18, con momenti di adorazione comunitaria, una S. Messa venerdì alle 8.30 con la partecipazione degli allevatori e a seguire la benedizione delle stalle, e una S. Messa sabato alle 17.30 con la partecipazione di tutti i collaboratori della parrocchia. Domenica prossima, 19 gennaio, la festa di Sant’Antonio Abate entrerà nel vivo con la celebrazione di una S. Messa alle 8.00 e di una S. Messa solenne alle 10.30; al pranzo comunitario faranno seguito nel pomeriggio alcuni significativi momenti: la liturgia vespertina alle 15.30 con bacio della reliquia e benedizione degli animali, la processione e, com’è tradizione, alle 16.30 l’accensione e la benedizione dello scoppiettante falò, intorno al quale si radunerà l’intera comunità parrocchiale. Nel contesto della festa si potranno gustare carsense e vin brulé, sarà possibile anche visitare il mercatino e il banco degli oggetti religiosi, partecipare alla lotteria e ai giochi programmati per i più piccoli. M.B.

Views: 96