ABBIATEGRASSO – Un minuto di silenzio per le vittime del terremoto, ad un mese esatto da quella notte del 24 agosto, come ha ricordato il presidente del Consiglio comunale Adriano Matarazzo prima di dare il via alla seduta di venerdì sera. Un pensiero è stato rivolto anche all’Ex Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, venuto a mancare il 16 settembre 2016. Il “gettone presenza” del Consiglio comunale di venerdì, come poi deciso dai consiglieri, sarà versato al Comitato Emergenza e Solidarietà, il cui presidente Alberto Gornati, nonché consigliere comunale, nei suoi cinque minuti ha annunciato che sono stati raccolti già 7.000 euro, grazie al contributo di associazioni, la Cooperativa Rinascita, la Cappelletta, la Biblioteca di Abbiategrasso e grazie ad altre donazioni volontarie. Domenica 9 ottobre sarà organizzato un pranzo solidale in fiera, in via Ticino 72. “L’associazione Emergenza e Solidarietà – ha spiegato Gornati – valuterà dei progetti per la ricostruzione nei paesi colpiti dal terremoto; ne saranno vagliati diversi per capire quale, nello specifico, sostenere. La scadenza è per il mese di gennaio. Sono stati coinvolti Ascom e commercianti: ci si può iscrivere al pranzo del 9 ottobre presso il Tabachè, la cartoleria Ruboni e la merceria Bruna; inoltre tutte le associazioni che fanno parte del Comitato possono raccogliere le adesioni al pranzo”. Il Comitato Emergenza e Solidarietà riunisce diverse associazioni di Abbiategrasso e del territorio e consente così di convogliare in un unico progetto tutti i contributi raccolti nelle varie iniziative solidali. Uniti si può fare di più! S.O.

Views: 32