ALBAIRATE – L’edizione 2017 di Corteggiando sarà ispirata al sogno perché  come disse il poeta e filosofo libanese Khalil Gibran è proprio nel silenzio della notte il luogo dove i sogni si nascondono. Ma ad Albairate la notte del 20 maggio è probabile che i sogni usciranno poiché a farla da padrone, sarà la musica: diciotto i gruppi che dalle ore 21 animeranno i cortili del centro storico con varie performance  spaziando dal teatro al canto fino alla danza e all’arte figurativa. Ai gruppi veterani come Easy Dance, le Just e il Twirling ci saranno alcune novità: i ragazzi di LAAB, Yang Pai di Vigevano, i Presepisti e molti altri. Top secret i programmi dei singoli gruppi per dare al pubblico l’effetto sorpresa come vuole la tradizione dell’evento nato ormai quasi dieci anni fa per far rivivere le vecchie corti e creare un momento di aggregazione. Corteggiando, organizzato dalla ProLoco di Albairate con la supervisione artistica di Luca Cairati, direttore artistico de Le Strade del Teatro, si concluderà in Piazza Garibaldi  alle 23.00 con l’esibizione dei Corona Events, la Compagnia Teatrale di Monticelli Pavese che oltre a esibirsi in piece del teatro classico si sta distinguendo in grandi show per tutta Italia grazie anche all’impiego di macchine teatrali particolari di grande impatto scenografico. Lo show dal titolo “Desir” vedrà protagoniste le arti della danza, dei trampoli e del canto-live che accompagneranno gli spettatori in un viaggio onirico ad occhi aperti dove costumi ed effetti luminosi, una grande Dama dalla bellissima voce e una scenografia spettacolare faranno attraversare al pubblico un mondo dove i desideri si realizzano e i sogni diventano realtà. Simona Borgatti

 

 

 

Views: 104