ABBIATEGRASSO – Sabato 15 febbraio approda in Coop Rinascita (via Novara,2 ) uno spettacolo unico nel suo genere: “Canzoni intorno ai muri”. Le Walls Songs sono una ventina abbondante di brani eseguiti dal Wall trio, un’indagine sonora su ciò che i muri hanno costruito nel nostro immaginario musicale. La prima parte parla dei muri che la storia ci ha raccontato e racconta: quello fortificato della citta di Masada, (Zorn), le mura delle carceri (di Milano) di Ma Mi o di The Auld Triangle scritta negli anni 50 per descrivere le condizioni di vita dei militanti repubblicani irlandesi incarcerati dall’esercito britannico; le voci piene di malinconia della emigrazione irlandese di The Emigrant; le voci dei muri del regime razzista di Soweto e dell’assassinio di Stephen Biko raccontata da Peter Gabriel; le urla di dolore dei migranti Messicani morti per andare a lavorare negli Usa raccontata in Deportee da Woody Guthrie. E ancora la lotta radicale contro il muro dello stigma della malattia mentale denunciato dagli Area in Hommage a Violette Nozieres, sino ad arrivare a The Wall dei Pink Floyd. La seconda parte è dedicata alla Germania del Muro raccontata da Bowie (Heroes) e da Lou Reed (Berlin),in due storie l’amore all’ombra del muro. E uno sguardo alla musica tedesca, con il popdi Nena e la Kosmische Musik  (Kraftwerk e Faust); la musica d’oltre cortina di Vladimir Vysotskij; e, tornando in Italia, i colti richiami di Battiato in Alexander Platz, la straordinaria forza del punk/socialista dei CCCP di Live in Pankow; gli ammonimenti di Bennato alle lusinghe del mercato in Franz È Il Mio Nome, il Fango di Riky Gianco.

Il concerto è gratuito e inizia alle 21.30… prima (dalle 19.30) un ricco apericena. info@arcipelagoarci.it.

Views: 55