ABBIATEGRASSO – I Vigili del Fuoco salvano qualcosa di più degli uomini. Salvano cuori, ricordi e sogni. Oltre a questo sono uomini con la propria vita, il proprio lavoro e le proprie passioni. Domenica 3 marzo si è disputato il XVIII Campionato Nazionale dei Vigili del Fuoco di mezza maratona, ad Agrigento, dove si sono riuniti più di mille atleti (di cui 10 del distaccamento di Milano e provincia). Motivo di orgoglio per Abbiategrasso: Ivan Ninno ha tagliato il traguardo in 1h32’35” mantenendo un passo medio di 4’22” al km (raggiungendo nella salita finale i 3’44” al km), grazie a questa fantastica prestazione ha portato a casa il terzo posto nella categoria maschile over 40. La competizione è stata intitolata a “Totò Cucchiara”, in ricordo del vigile scomparso prematuramente due anni fa; un lungo percorso in salita, dalla spiaggia di San Leone fino alla Valle dei Templi con l’attraversamento della Via Sacra, sotto al sole caldo, ci ha riempito il cuore di orgoglio. Grazie a Ivan, per aver portato in alto i colori abbiatensi e insieme a lui, tutti gli atleti del gruppo sportivo Galimberti di Milano che con molta grinta e sudore si è aggiudicato il titolo a squadre. Greta Ghiringhelli.

Views: 0