GAGGIANO – Domenica 29 marzo ci sarà l’inaugurazione ufficiale del LET. Il ritrovo è fissato per le ore 10.15 nel piazzale della stazione ferroviaria di Gaggiano. Il progetto propone una serie di itinerari, i LET – Landscape Expo Tour: percorsi ciclo-pedonali che, progettati ad anello, consentono la conoscenza e l’apprezzamento dell’ambiente costruito con centri storici, ville e cascine e nel contempo percorsi che mettono in forte risalto la piacevolezza e la rilevanza dell’ambiente agricolo che per larga parte caratterizza anche oggi il territorio a ovest di Milano che circonda l’area Expo, in assoluta coerenza con i temi delle risorse agro-alimentari posti sul tappeto dalla prossima esposizione internazionale. I percorsi sono guidati da una segnaletica fissa molto curata che guiderà il turista-ciclista senza esitazioni fornendo – in italiano e in inglese – informazioni sul paesaggio, sui monumenti, sugli edifici agricoli e religiosi… Il progetto prevede la realizzazione di 10 LET di una lunghezza che varia i 12 e i 36 km e che interessano 30 Amministrazioni comunali dal nord ovest, da Arese scendendo verso Parabiago, Vanzago, Corbetta e, più in giù nell’area del Parco Sud, fino a Cusago e a Gaggiano. La particolarità dei LET è quella di proporre un punto di partenza che diventa poi punto di arrivo, individuando lungo il percorso centri storici e agricoli, edifici monumentali e chiese e molte, davvero molte, cascine alcune con offerta di accoglienza turistica. Saranno messe a disposizione dei partecipanti delle biciclette (l’affitto giornaliero di una bicicletta, comprensivo di servizio di soccorso per tutta la giornata lungo tutto il tragitto del LET, è di € 10 per bici con prenotazioni entro il 25 marzo). Lungo il percorso di 28 km, sempre accompagnato e illustrato dalla nuova segnaletica fissa con descrizioni in italiano e inglese, ci saranno alcune tappe di ristoro (gratuito) in quattro diverse cascine e momenti di intrattenimento musicale. Domenica 29 marzo 2015 viene quindi inaugurato il percorso LET 4 nel Parco Agricolo Sud Milano con biciclettata e festa aperta a tutti (meglio prenotarsi…)! LET 4 “Terre d’acqua e cascine” è il circuito che ci porta nel Parco Agricolo Sud Milano in una terra ricca di acqua, a cominciare dal Naviglio Grande su cui si affaccia Gaggiano, punto di partenza del circuito dalla stazione FS. Il Progetto Landscape Expo Tour – Let è un’idea che nasce nel 2010 da una specifica indicazione di lavoro della Fondazione Cariplo Direzione Ambiente che ha sottolineato come importante il lavoro sul territorio a ovest di Milano, quello a grandi linee attorno all’area Expo e tra Expo e la città di Milano e riguarda la realizzazione di itinerari in bici ad anello, accessibili a tutti, pensati per il tempo libero e per conoscere e valorizzare paesaggi agricoli, boschi e corsi d’acqua, ma anche centri storici, cascine e chiese dell’ampio territorio a ovest della città di Milano. Gli altri LET sono: LET 1 “Ville storiche e Groane” – Il circuito si estende a nord dell’area Expo e presenta una grande molteplicità di paesaggi, dal percorso urbano, al Canale Villoresi, dai boschi delle Groane alle ville più belle e ricche della provincia di Milano; LET 3 “Arte storia e agricoltura” – Un circuito speciale, un po’ diverso dagli altri. E’ dedicato a Corbetta – dove si giunge in treno alla stazione FS di Corbetta Santo Stefano Ticino. Per l’inaugurazione del LET 4 domenica 29 marzo a Gaggiano: info e prenotazioni: Segreteria AIM aimsegreteria@aim.milano.it 02/48193088 – www.let-milano.com.

Views: 33