ABBIATEGRASSO – Si è tenuto nel fine settima del 12 e 13 maggio nella Terra del Piave il Raduno Nazionale dei Bersaglieri, denominato Piave 2018. Anche i Bersaglieri di Abbiategrasso con la propria Fanfara sono stati presenti a San Donà di Piave per ricordare degnamente il 100^ della fine della Grande Guerra. Domenica 13 maggio sia la Sezione sia la Fanfara hanno sfilato tra due ali interminabili di folla, si parla di almeno centomila persone, lungo l’intero percorso di 4 km insieme agli altri oltre 40mila bersaglieri, convenuti da tutte le regioni d’Italia, tutti con l’immancabile “piumetto”, il momento più commovente e memorabile è stato il passaggio del Piave. Fiume Sacro, sul ponte “gittato” per l’occasione dal 2° Reggimento Genio Pontieri di stanza a Piacenza, che ha permesso ai partecipanti di attraversare il Piave, toccare e bagnare le piume del proprio cappello con le acque del Fiume Sacro. La corsa tradizionale finale, davanti al palco delle Autorità e dei Gonfaloni di molte Località bagnate dal Piave, ha concluso la sfilata con scroscianti applausi.  Alla fine dell’interminabile sfilata “al passo di corsa”, il passaggio della “stecca” tra i Sindaci di San Donà e Matera sede del Raduno Nazionale 2019. Precedentemente la Fanfara nella giornata di sabato 12 maggio è stata ospite della Sezione Bersaglieri di Portogruaro, nel Comune di Concordia Sagittario, dove nel pomeriggio ha sfilato per le vie del paese per poi concludere davanti al monumento dei caduti rendendo gli onori ai Soldati Caduti per la Patria di quel Paese. Durante la serata nella piazza centrale del Paese, la Fanfara ha magistralmente eseguito un concerto davanti alle Autorità Cittadine e ai Vertici dell’Associazione Bersaglieri Locali, della provincia di Milano; presente il Presidente Cav. Crivelli Angelo e della Sezione presenti il Cav. Gr. Cr. Locatelli Ambrogio e Cav. Pavesi Oraziantonio, ottenendo il grande apprezzamento e il plauso della cittadinanza. Archiviato il Raduno 2018, ci si sta già attivando per il Raduno di Matera del 2019, trasferta impegnativa ma che  li vedrà presenti come sempre a portare alto il nome di Abbiategrasso. Le prossime uscite della Fanfara in Abbiategrasso, prevedono invece la partecipazione alla partenza della tappa del Giro d’Italia del 24 maggio, con esibizione nella mattinata in piazza Marconi per poi trasferirci in piazza Vittorio Veneto per dare il via alla partenza. Il 2 giugno è previsto il Concerto serale con il Coro degli Alpini “Penne e Piume al Vento” che si terrà in piazza Castello, mentre la sera successiva di domenica 3 giugno saranno presso la Cappelletta per l’inaugurazione della stagione estiva 2018.

 

Views: 6