ABBIATENSE – Inizia il conto alla rovescia, manca meno di una settimana a Natale e cresce il
desiderio di fare qualcosa di buono, un dono alle persone care, agli amici ma anche a chi ha più
bisogno. Bennati fa le cose in grande e pochi giorni prima di Natale, esattamente sabato 22
dicembre alle ore 11.00 presso lo spaccio aziendale di viale Lombardia 7 a Cassinetta di
Lugagnano, verrà aperto un grande uovo di Pasqua di cioccolato al latte, del peso di 20 kg… Sì,
avete capito bene, un uovo di Pasqua, perché l’uovo è simbolo di nascita e così, in modo originale e
lungimirante, Bennati festeggia la Nascita di quel Bambinello che ha cambiato il mondo e il cuore
dell’umanità. All’interno dell’uovo un “assegnone” simbolico per il Banco Alimentare che sarà
consegnato al responsabile della raccolta fondi, Davide Cerina. L’importo raccolto è di 6.000 euro,
comprendenti sia il ricavato della Settimana della Bontà che della Settimana del Panettone Buono
di cui abbiamo parlato sul numero del 4 dicembre e che impegnava Bennati a donare un euro al
Banco Alimentare per ogni panettone venduto in quella settimana. L’altra iniziativa benefica, la
Settimana della Bontà, era iniziata a novembre: dal 17 al 23 il 20% degli acquisti totali effettuati sul
sito e-commerce di Bennati erano destinati al Banco Alimentare. Le due iniziative, come detto,
hanno permesso di raccogliere ben 6.000 euro che ora serviranno per dare da mangiare alle famiglie
più povere del territorio. In Italia negli ultimi anni sono aumentate le aziende impegnate nel sociale,
il nome di Bennati, leader nel settore della regalistica di prodotti enogastronomici, si affianca ad
aziende conosciute in tutto il mondo come Oro Saiwa, Coca Cola, Giovanni Rana ecc… Grandi
nomi che contribuiscono al Banco Alimentare, Bennati fa parte di queste lodevoli realtà
imprenditoriali che con senso di responsabilità affrontano uno dei problemi più grandi degli ultimi
tempi, la povertà e la fame del mondo. Un valore aggiunto al nome dell’azienda che si mostra
sensibile anche al benessere della sua comunità, è così che le imprese aiutano il territorio e il nostro
Paese ad essere più unito e più forte. Bennati, che da sempre ama condividere i momenti di festa
con i propri clienti, invita tutti sabato 22 dicembre alle ore 11.00 allo spaccio aziendale per
l’apertura dell’uovo di cioccolato: all’evento sarà presente il corpo musicale San Carlo di Cassinetta
di Lugagnano che suonerà canzoni natalizie: un’occasione per scambiarsi gli auguri di buon Natale,
all’insegna della solidarietà! S.O.

Views: 141