ABBIATEGRASSO – Sabato 16 novembre il M° Mario Fanizza, 7° dan, ha nuovamente ospitato nel proprio dojo di viale Mazzini il Maestro Hiroshi Shirai, 10° dan, universalmente riconosciuto come uno dei massimi esponenti al mondo del Karate di stile Shotokan. Per il decimo anno consecutivo, il M° Shirai ha tenuto presso la Accademia del Karate Yoshitaka uno Stage di Goshindo riservato a un ristretto gruppo di Maestri e atleti di alto livello giunti da tutta Italia e con presenze anche dall’estero. Letteralmente “Via dell’ Autodifesa”, il “Goshin-Do” è una forma sviluppata dal Maestro Hiroshi Shirai in molti anni di studio, per avvicinare ancor più il “vero” Karate alla forma originaria da lui praticata per molti anni in Okinawa, il luogo di nascita dell’arte del Karate, sotto la guida di più antichi Maestri. L’opera del Maestro Shirai è così andata alla ricerca del modo più efficace e realistico, anche se più duro e faticoso, di praticare il Karate, sviluppando il patrimonio di tecniche di mano e di piede, di prese e di spostamenti rapidi che costituiscono la struttura del Karate per così dire “archetipico”, fino a creare un insieme organico ed altamente efficace che insieme al corretto atteggiamento psicofisico trasmette massima potenza e reale efficacia nelle tecniche, fino a raggiungere la capacità di combattere contro più avversari contemporaneamente e a distanza ravvicinata. Come di consueto il pubblico non può venire ammesso per favorire la massima concentrazione dei partecipanti, che alla fine dello Stage si raggruppano con rispetto e gratitudine attorno al grande Maestro, per l’ormai tradizionale foto d’insieme.

Views: 15