CISLIANO – Nella serata di giovedì 12 marzo, la Giunta Comunale ha garantito l’operatività, con le dovute precauzioni, per cercare di organizzare a livello comunale il necessario supporto per la gestione delle emergenze. La stessa Giunta ha così deciso di attivare il Centro Operativo Comunale, struttura di cui si avvale il sindaco per coordinare interventi di emergenza che richiedono anche il concorso di associazioni, enti e aziende esterne all’Amministrazione comunale. Il Comune ringrazia inoltre l’associazione Amico Vigile per la disponibilità e la collaborazione manifestata per l’organizzazione di servizi di consegna pasti a domicilio per le persone più bisognose che verrà esteso anche nei giorni festivi con costo di 4,88 euro a pasto con ricarica codice identificativo consegnato dal Comune; nonché gli esercizi commerciali dei beni di prima necessità che si sono resi disponibili a garantire il servizio di consegna a domicilio della spesa. Si è provveduto alla chiusura di tutti i parchi comunali, lasciando però aperto l’accesso al parco di via Vivaldi per usufruire da parte dei cittadini del servizio di erogazione fornito dalla casa dell’acqua. Il Comune ha voluto precisare che nei momenti difficili è bello riscoprire il valore della solidarietà e della collaborazione. Invita ancora tutti a collaborare cercando di limitare al minimo gli spostamenti e la Giunta ha voluto ringraziare di cuore tutti gli abitanti di Cisliano che in questi giorni difficili si sono dimostrati virtuosi e rispettosi delle norme imposte dall’ultimo dpcm. Giacomo Menescardi

Views: 61