ABBIATEGRASSO – Sabato 25 maggio le allieve de Asd La Danza hanno presentato il saggio di fine anno intitolato “Il lago dei Cigni” di Tcaikovsky presso il Cineteatro Arcobaleno di Motta Visconti. Un grande classico del balletto classico, definito “il balletto dei balletti”, una storia d’amore sospesa tra realtà e sogno. Le scene ambientate nel castello narravano la storia di un giovane principe in preda ai dubbi dell’amore mentre le altre, che si svolgevano in luogo magico e misterioso, evocavano la purezza e i dolori di figure innocenti dominate da un potere malefico. Uno spettacolo curato nei particolari dei costumi, nello scenografie, è stato il frutto del lavoro svolto durante l’anno accademico dalle ballerine più piccine fino alle più grandi. Di anno in anno aumenta la loro preparazione e le coreografie si arricchiscono di passi sempre più complessi, Le allieve si sono esibite in variazioni di repertorio con un adattamento dell’insegnante Donatella Sampietro. Non solo classico ma anche contemporaneo con l’esibizione dei gruppi che hanno frequentato il corso di danza contemporanea tenuto dall’insegnante Selene Scarpolini. Un coinvolgente alternarsi tra classico, contemporaneo e teatro. Il pubblico ha apprezzato lo spettacolo con meritati applausi. Al termine un caloroso saluto e ringraziamento a tutti coloro che vi hanno partecipato. foto Marco Rodolfo Moggia.

Views: 22