ALBAIRATE – Buone nuove per i cittadini di Albairate sul fronte dei lavori pubblici. Sono in attuazione diversi interventi programmati dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Pioltini che, in particolare, riguardano potature, manutenzioni straordinarie di strade e cimitero.

In questi giorni, infatti, sono iniziati gli interventi di potatura in varie zone del centro abitato, che interesseranno: via Allende, via Pace, via L. da Vinci, via Donatori di Sangue e via Baracca. In occasione del Consiglio comunale dello scorso giugno, sono state stanziate somme atte a finanziare ulteriori interventi di manutenzione straordinaria sulle strade. Gli interventi consistono: in via don L. Sturzo, nel rifacimento completo della carreggiata stradale e dei marciapiedi laterali, dall’incrocio con la via Battisti fino all’incrocio con le vie XXV Aprile/Mereghetti; nel rifacimento dei percorsi pedonali, per adeguarli anche alla fruibilità a persone disabili, sulle vie Mereghetti, tratto di via BelliniV. Veneto parte verso recinzione centro sportivo, località Faustina. I due progetti sono stati approvati dalla Giunta comunale nella seduta dello scorso 27 agosto. Di questi interventi sono stati completati gli appalti.

In questi giorni sono iniziati gli interventi relativi al rifacimento dei marciapiedi, nell’ordine: via Bellini, via V. Veneto, località Faustina e via Mereghetti.

In occasione del Consiglio comunale dello scorso ottobre, invece, è stata approvata l’applicazione dell’avanzo di amministrazione, che permetterà di realizzare ulteriori interventi sulle strade ed in particolare: manutenzione straordinaria viabilità con rifacimento del manto stradale e sistemazione marciapiedi, via V. Veneto (dall’incrocio con via Donatori di Sangue fino all’incrocio con la via P. Gramegna) e la via dei MuliniSono in corso le procedure di appalto; le opere verranno realizzate in primavera. Sempre nel corso del Consiglio comunale dello scorso ottobre, sempre applicando l’avanzo di amministrazione, è stato messo a disposizione il finanziamento per la costruzione di nuova edicola colombari, da realizzarsi in ampliamento all’edicola seminterrato esistente sul lato sud del cimitero. Pertanto, verranno realizzati 138 loculi e 50 cellette ossario. Le procedure di appalto sono in atto e verranno concluse nella prima decade di febbraio. Anche queste opere verranno realizzate in primavera.

Gli interventi sulle strade sopra elencati, vanno ad aggiungersi a quelli realizzati lo scorso anno e più precisamente in: via Ravello, tratti di via Baracca, Battisti e strada per Marcatutto.

Gli ulteriori interventi sono stati resi possibili dopo il 4 ottobre 2018, a seguito della Circolare n° 25 della Ragioneria dello Stato, che ha permesso ai Comuni il libero utilizzo dell’avanzo di amministrazione per finanziare investimenti (al momento soltanto per l’anno 2018) e uscire così dalle rigide restrizioni del “Patto di Stabilità”.

 

Views: 59