ROBECCO S/N – Sei giorni di eventi in programma per la 103° edizione della Fiera di San Majolo. Il via da sabato scorso con una mostra di pittura inaugurata presso la Biblioteca di Palazzo Archinto, con tema “Acqua risorsa, patrimonio e bellezza”. Mercoledì 29 aprile (in Municipio, dalle ore 21), si terrà un convegno su “Turismo e Territorio”. Giovedì 30 aprile si svolgerà, alle 20.30, la processione religiosa, partenza da Ripa Naviglio fino alla chiesetta di San Majolo e inaugurazione ufficiale della fiera. A seguire, dalle 21,15, si terrà la Mostra delle Vetrine con corteo lungo le vie del paese e, presso l’Oratorio San Giovanni Bosco, serata musicale con i gruppi “Mercadante Folk Band” e “Aromi Naturali”. La giornata del 1 maggio sarà come sempre il cuore della manifestazione. Sin dal mattino si potranno visitare le sei diverse “piazze”, centro dei numerosi eventi in programma, tra degustazioni enogastronomiche, esposizioni artistiche, dimostrazioni didattiche e molto altro ancora. Chiuderà, alle 21, lo spettacolo “In viaggio col Rock”, curato dal gruppo de I Cantattori, presso il Cineteatro Agorà. Il 2 maggio, in Villa Terzaghi dalle 9 alle 16, si terrà il “1° trofeo di Tiro con l’arco storico”. Ci saranno poi “Dimostrazioni di archeologia sperimentale” e Forgiatura lame”. Alle 20, in via Ripa Naviglio, sarà invece organizzata una “tavolata lungo il Naviglio” a cura di Binfa Cafè. Il programma terminerà Domenica 3 maggio, alle ore 21, con una serata musicale in Villa Terzaghi con premiazione dei vincitori della Mostra delle Vetrine e conferimento dell’onorificenza “San Majolo d’Oro”. Il 2 e 3 maggio, si potrà inoltre prendere parte alle visite guidate organizzate dalla Pro loco: tre diversi percorsi per scoprire le cascine e la vallata di Robecco. I percorsi verranno svolti in bicicletta, con possibilità di noleggio in loco.

Hits: 166