ABBIATEGRASSO – Come ogni anno, la festosa kermesse di Abbiategusto non dimentica la solidarietà: lo scorso weekend, infatti, gli Alpini e il Gruppo Cappelletta hanno allestito in piazza Castello un gazebo dove – dalla mattinata di sabato fino al pomeriggio di domenica – hanno prodotto e distribuito oltre 4mila porzioni di gustosi prodotti tipici: i numerosissimi avventori hanno potuto degustare tutti i sapori della tradizione, dalla casseoula alla polenta nelle sue varie forme, dal pan dei morti al castagnaccio, sempre accompagnati da vin brulè e altre bevande.

Grazie alla preziosa collaborazione tra queste due instancabili e generose realtà abbiatensi, è stata così raccolta una cifra che si è scelto di devolvere in beneficenza: ieri sera, durante la cerimonia di premiazione del concorso enogastronomico “Il riso nel piatto”, gli Alpini e i rappresentanti del Gruppo Cappelletta hanno consegnato il ricavato della manifestazione (la somma di 2000 €)  all’assessore alla Gestione del Territorio e Fiere Cristina CattaneoL’importo è stato interamente devoluto all’associazione abbiatense Heiros, che da diversi anni ormai lavora con le famiglie in particolare nell’ambito dell’autismo, realizzando attività formative e creative che stimolano lo sviluppo di abilità e autonomie personali nei bambini e nei ragazzi.

Hits: 104