ABBIATEGRASSO – Dopo l’episodio della Festa del Sole in Fiera, che ha visto il Comune di Abbiategrasso autorizzare un raduno di associazioni di estrema destra, Cambiamo Abbiategrasso ha presentato una mozione per impedire che la cosa si ripeta. “Se la mozione sarà approvata – scrive il gruppo consiliare guidato da Domenico Finiguerra – sarà previsto l’obbligo per i richiedenti di qualsiasi spazio comunale di allegare alla domanda una dichiarazione esplicita che contenga i seguenti impegni: di riconoscersi nei principi e nelle norme della Costituzione italiana e di ripudiare il fascismo, il nazismo, il razzismo ed il sessismo; di non professare e non fare propaganda di ideologie neofasciste, neonaziste, razziste, o sessiste e in contrasto con la Costituzione e la normativa nazionale di attuazione della stessa;  di non perseguire finalità antidemocratiche, esaltando, propagandando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la Costituzione e i suoi valori democratici fondanti; di non compiere manifestazioni esteriori inneggianti le ideologie fascista e/o nazista e/o razzista e/o sessista”.

Views: 447