ABBIATEGRASSO – Proiettare un film horror in una chiesa medievale sconsacrata: un’idea da pazzi? Forse…Soprattutto se l’appuntamento è previsto nella sera più affollata di spiriti dell’anno, il primo novembre. “Per un’idea del genere, che fonde masochismo, insanità mentale e una buona dose di incoscienza, – dicono gli organizzatori,  i ragazzi della Consulta Giovani e La Salamandra –  ci volevamo due realtà altrettanto ‘fuori dagli schemi’. La Consulta Giovani e la Salamandra si sono incontrati, scontrati e alla fine amati per una buona causa: far rivivere, in modo diverso, un’Annunciata sempre più preziosa per la nostra città. Per una sera il complesso sarà punto di riferimento per tutti i ragazzi e adulti, di ogni genere ed età, che vogliano passare un momento culturale speciale. La nostra speranza è che Abbiate… Paura! Vi aspettiamo venerdì 1° novembre dalle 21 presso l’ex Convento dell’Annunciata (via Pontida, 22). Sì ma il film? Qual è il film? Volevamo tenervi in suspance ma non riusciamo a trattenerci dall’emozione. Per l’occasione verrà proiettato ‘Suspiria’ di Luca Guadagnino (2018). Remake del famoso film di Dario Argento. Nei prossimi giorni caricheremo la trama, curiosità e maggiori informazioni. Intanto non prendete altri impegni, segnatevi sul calendario che siete impegnati, perché una notte horror così ad Abbiategrasso non si era mai vista! Una menzione speciale per il Comune di Abbiategrasso che ha permesso tutto questo e ai 33 cl che mettono a disposizione il servizio bar. Ingresso gratuito”.

Views: 88