ABBIATENSE – L’allarme è scattato intorno a mezzanotte, tra mercoledì 1 e giovedì 2 settembre, il suo corpo è stato recuperato nel Naviglio in località Pontenuovo di Magenta. Dalle prime indagini dei Carabinieri del Comando della Compagnia di Abbiategrasso, l’uomo annegato è D.G., un 50enne di Biella che avrebbe deciso di fare un bagno, mentre era con un amico che, non vedendolo tornare, ha dato l’allarme. La vittima sarebbe stata sopraffatta dalla corrente che rende pericolosi e insidiosi sia il Naviglio che il Ticino, dove è in vigore il divieto di balneazione. E.G.

 

Hits: 73