ABBIATEGRASSO – Domenica 28 ottobre si correrà la III Rotary Marathon dei Navigli, un importante evento di sport e divertimento, organizzato dal Rotary Club Abbiategrasso in collaborazione con le numerose

associazioni sportive del territorio, per sostenere anche quest’anno un progetto benefico

importante. Il grande successo ottenuto dalla manifestazione gli scorsi anni ha permesso il finanziamento

di una serie di interventi per la “Mother Theresa Grillo Special School” di Poyya, in India, tra cui

il pulmino per poter andare a prendere ragazzi disabili nelle proprie abitazioni e portarli a scuola. Il ricavato della Maratona, quest’anno, sarà destinato a finanziare il progetto di installazione di un parco giochi nell’oratorio San Giovanni Bosco di Abbiategrasso, una realtà estremamente

significativa in ambito cittadino. Dal punto di vista tecnico, l’evento prevede quattro distinti percorsi, adatti a tutte le categorie di runners: le gare tradizionali ovvero maratona (42,195 km) e mezza maratona (21,087 km), con percorsi omologati FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) e le manifestazioni

podistiche non competitive, omologati FIASP (Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti), rispettivamente da 7km per famiglie e dilettanti e 1,5km per bambini e ragazzi fino a 12 anni. Il ricavato della mezza maratona (Mezza del Cuore) sarà devoluto al reparto di cardiologia

dell’Ospedale di Abbiategrasso. Confermato per la maratona il percorso ad anello, che partendo da Abbiategrasso attraverserà la campagna lombarda e gli antichi borghi affacciati sul Naviglio Grande, regalando agli atleti un panorama suggestivo ed impagabile, oltre alla rara possibilità di correre per quasi tutto il tracciato lontano dal traffico e da aree densamente inurbate, prevalentemente su strade

recentemente asfaltate. Le iscrizioni sono già aperte e tutti i dettagli sono già disponibili sul sito (www.rotarymarathon.it).

Views: 104